EnergyCasino vuole approdare in Italia

marco

EnergyCasino ed EnergyBet volano in Italia

EnergyCasino è candidato entro la fine dell’anno ad ottenere una delle 120 licenze AAMS messe in palio dal Ministero dell’economia attraverso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Il bando scadeva lo scorso 19 marzo, ma si è dovuto attendere il 19 aprile per iniziare ad esaminarle secondo un criterio cronologico di ricezione della domanda. Si è scoperto così che oltre a EnergyCasino, che partecipa con il suo marchio di scommesse sportive EnergyBet, hanno partecipato altre 79 società.

La società che una volta produceva una bevanda energetica, ha ormai fatto del gaming il suo settore. Entro fine anno possiamo star certi che lo avremo in gioco.

EnergyBet

EnergyCasino (leggi la recensione) con EnergyBet è la numero 60 della lista tra le società che hanno partecipato al bando. EnergyBet è un’azienda di scommesse sportive e non solo che offre la possibilità scommettere sui tradizionali sport popolari come il calcio, la pallacanestro e la Formula1, ma anche di puntare su sport più ricercati, come il surf, gli eSports e i giochi da tavola, per un totale di più di 50 diversi.

Russia 2018 è vicina

Tra le scommesse sportive quelle che più appassionano gli italiani sono decisamente quelle calcistiche. Il calcio è lo sport nazionale e infiamma gli animi di tifosi e non.

EnergyCasino vuole allargare il panorama delle scommesse sportive fino a toccare sport per così dire di nicchia. L’occasione più ghiotta rimane tuttavia una: il 14 Giugno inizieranno i mondiali di Russia 2018, a cui purtroppo non parteciperemo, ma su cui possiamo scommettere, anche se a malincuore.

Le licenze AAMS: sicurezza e trasparenza

Con queste nuove licenze da rilasciare, lo Stato italiano mette un po’ di ordine nel settore del gioco d’azzardo online. Con l’obiettivo di regolamentare il mercato e aumentare la tutela dei giocatori si sono aperte opportunità per le società di scommesse online.

Il marchio AAMS, con il quale si potrà fregiare ogni operatore che otterrà una delle licenze, assicura ai giocatori e agli amanti del gambling che il portale è sicuro e rispetta tutti i requisiti di trasparenza, così da garantire agli utenti italiani di poter giocare in tutta tranquillità. Il marchio deve essere messo in bella vista, e i casino che lo possiedono sono regolarmente monitorati.

Ancora qualche mese per la certezza della licenza

Il 19 Aprile si sono aperte le buste per verificare gli adempimenti formali delle domande, e così si è potuto vedere quante società hanno partecipato.

Dato interessante è stato vedere che tutte le maggiori società italiane di gaming hanno partecipato, così come alcuni operatori internazionali, tra cui appunto EnergyCasino. Le richieste di licenza devono ora essere analizzate una per una.

Indiscrezioni dicono che entro settembre/ottobre si dovrebbe sapere chi ha ottenuto la licenza, ma entro fine anno si avrà la certezza.

Ricevi 130€ SENZA DEPOSITO!
 

In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione.

Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy

Grazie!

Non dimenticare di controllare la mail per confermare la tua iscrizione e ricevere il bonus!