Come funzionano le slot machine da bar

Per tutti coloro che provano un pizzico di nostalgia per le macchinette tradizionali, quelle che hanno fatto la storia, quelle che davano la possibilità di giocare a chiunque nei bar, nelle sale da casino e che ora si ritrovano ancora in numero minore in qualche locale pubblico, questo articolo sarà probabilmente apprezzato.

Per un attimo abbiamo deciso di staccarci da ciò che riguarda il virtuale, le slot online, per focalizzare la nostra attenzione su qualcosa che possiamo toccare con mano e che possiamo vedere fisicamente, perlomeno in qualche saletta.

Come funzionano le slot da bar

Origini delle slot machine da bar

Molti di voi sono già nel campo e giocano spesso alle macchinette fisiche o a quelle online. Ma quanti di voi conoscono la vera storia delle slot, come sono nate, dove sono nate, chi le ha inventate?

Facciamo qualche passo indietro e vediamolo insieme.

La prima slot machine è stata ideata e realizzata a San Francisco nel 1895 da Charles Fey, meccanico bavarese, che la chiama Liberty Bell.

Le prime slot machine prodotte erano naturalmente meccaniche. In particolare si trattava di una piccola cassa di legno che più avanti è stata sostituita da una lamiera sottile e che conteneva 3 rulli.

Inizialmente venivano chiamate “One Arm Bandits”, ossia i banditi con un braccio solo. Si diffusero rapidamente ed ottennero un successo stratosferico in quanto venivano viste come facile strumento per ottenere soldi e ricchezza. Charles Fey era stato il primo ad intuire che la semplicità d’uso e la speranza fossero le chiavi per riscuotere successo, anche se probabilmente non aveva immaginato di arrivare a così tanto.

Dalla meccanica all’elettromeccanica

Da quel momento sono state prodotte diverse slot machine che continuavano ad attirare i giocatori speranzosi di ottenere grosse vincite con poco sforzo. Negli anni ’60 del 900 si arriva così alle prime slot non più meccaniche ma elettromeccaniche fino ad arrivare a quelle elettroniche degli anni ’80.

Questo ha significato una vera e propria evoluzione nel mondo delle macchinette. I microchip hanno iniziato a sostituire i rulli e i perni meccanici, diventando in questo modo più leggeri e meno voluminosi. La prima vera slot machine come la conosciamo ora è stata creata nel 1976 a Las Vegas in cui il display usato era un video a colori.

Il giro dei rulli diventava in questo modo più liscio soprattutto dopo che sono state introdotti particolari algoritmi per far si che i numeri che uscivano fossero totalmente casuali. Inoltre il digitale ha giocato un ruolo fondamentale nel rendere la grafica delle macchinette decisamente più attraente, più accattivante.

Un altro cambiamento importante è stato il passaggio dalla leva laterale per avviare il giro dei rulli ai classici pulsanti sotto lo schermo.

Tutti questi perfezionamenti hanno reso le slot sempre più appetibili e la diffusione dei casino e delle sale da gioco, in particolare negli Stati Uniti, hanno contribuito a rendere tale processo ancora più veloce.

Funzionamento delle slot dei bar

Quello che dovete sapere qualora decidiate di giocare ad una slot machine dei bar è, prima di tutto, il meccanismo che sta dietro a queste e comprendere il loro funzionamento.

Le slot machine da bar sono formate da una griglia composta da un certo numero di rulli e righe, sopra cui vi sono raffigurati diversi simboli. Questi simboli sono perfettamente in linea con il tema della slot, quindi ogni macchinetta sarà caratterizzata da particolari simboli.

Per poter vincere alle slot machine dei bar il giocatore deve riuscire ad ottenere delle combinazioni vincenti con i simboli che la slot machine mette a disposizione. Quindi in sostanza deve fare in modo che premendo il pulsante di avvio del gioco e dello spin, determinati simboli escano in determinate posizioni sui rulli per far sì che il giocatore vinca. Per agevolare ad ottenere le combinazioni vincenti spesso ci si trova davanti ad un simbolo Wild o Jolly che serve a sostituire tutti gli altri simboli.

Il giocatore prima di avviare il gioco deve fisicamente introdurre del denaro per effettuare la sua scommessa. Una volta che riuscirà ad ottenere una combinazione vincente, il fortunato giocatore avrà la sua vincita che verrà pagata per un tot volte la sua puntata iniziale. Generalmente quindi la vincita che otterrete dipende dalla somma di denaro che puntate nella vostra scommessa. Sono rari i casi in cui, ed è quello a cui ambiscono quasi tutti i giocatori, “seminando poco, riuscite a raccogliere tanto”.

Ogni slot da bar oltre ad essere caratterizzata da propri simboli e da un proprio tema attorno a cui verte la stessa slot, possiede delle proprie funzionalità o caratteristiche come giochi bonus, giri gratuiti. Queste funzioni servono a rendere il gioco più interattivo e non si limiti ad una mera attesa che i rulli si fermino. I giri gratuiti o free spin possono essere considerati una sorta di premio e fonte di nuova opportunità per il giocatore per tentare la fortuna senza spendere soldi.

Ecco il meccanismo che sta dietro alle slot machine da bar

Perché giocare alle slot da bar

Il successo che le slot machine da bar hanno registrato nel corso del tempo è dovuto soprattutto a questi fattori:

  • Non richiedono particolari competenze e conoscenze;
  • sono accessibili a tutti; le puntate partono da un minimo standard che tutti possono permettersi;
  • sono fonte di speranza per soldi facili;
  • non richiedono sforzi cognitivi, quindi si gioca anche solo per passare il tempo o per rilassarsi.

Se aggiungete poi che giocare alle slot può essere uno strumento utilizzato da un pensionato per arrotondare la propria pensione e allo stesso tempo un modo per far incrementare ad un imprenditore il proprio gruzzoletto di risparmi, capite come le slot machine da bar abbiano impiegato poco tempo ad essere apprezzate.

I principali produttori di slot machine da bar

Sono davvero tantissimi i produttori di slot machine da bar, ma in questo articolo ci limiteremo a menzionare alcuni, quelli più affermati. Per avere più informazioni nulla vi vieta di consultare la lista di tutte le software house più famose.

È quasi d’obbligo accennare Bakoo produttrice della famosissima slot Genius e che ancora oggi sviluppa slot online apprezzate e giocate in tutto il mondo. Probabilmente molti di voi conosceranno Mag Elettronica, azienda italiana, per la celebre Fowl Play Gold o Slot Gallina che dir si voglia. Si tratta di una slot da bar che continua ad avere tantissimo successo anche oggi in versione online. Poi ancora abbiamo International Game Technology, meglio conosciuta come IGT, che ha sviluppato una miriade di macchinette da bar e continua ancora oggi a produrre slot online di grande successo come Ghostbuster Triple Slime e Cleopatra Plus. Infine Novoline o Novomatic che ha prodotto delle VLT ad hoc che utilizza una piattaforma di gioco di altissima qualità. Uno dei suoi più popolari prodotti è Book of Ra di cui sono state addirittura realizzate varie versioni, ognuna delle quali continua ad essere tra le più gettonate in circolazione.

Sul nostro sito potete trovare una vasta scelta di slot machine online de bar cui cui potete giocare gratis e iniziare a conoscerle qualora voleste poi giocare con soldi veri.

Ricevi 120€ SENZA DEPOSITO!
 

In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione.

Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy

Grazie!

Non dimenticare di controllare la mail per confermare la tua iscrizione e ricevere il bonus!