Come vincere alle slot da bar

Oramai è l'”online” che sta dominando ogni aspetto della nostra vita quotidiana. Le notizie si leggono solo online, i pagamenti si effettuano online, si socializza e si mantengono rapporti di diversa entità online e si gioca online.

Chi più chi meno, ognuno di noi manifesta una forma di attaccamento e esigenza di vivere più online che nel mondo reale. Ma come si faceva una volta senza Internet?

Se sei tra quelli che provano un po’ di nostalgia per tutto ciò che è reale e che si può odorare e toccare con mano, probabilmente apprezzerai questo articolo. Infatti non parleremo di slot online ma di slot machine da bar: quelle terrestri!

Torniamo alle origini, alle prime slot machine, alle macchinette da bar che ancora potete ritrovare in qualche sala da casino o locale adibito. Vediamo insieme come funzionano e soprattutto come fare per vincere alle slot machine da bar!

Ecco come vincere alle slot da bar una volta per tutte

Cosa sono le slot da bar

Per poter individuare il modo per sbancare una slot da bar, è necessario fare un passo indietro e comprendere quale sia il meccanismo che sta dietro e per quale scopo sia stata progettata.

Le cosiddette macchinette mangiasoldi, nate intorno alla fine del diciannovesimo secolo, sono degli apparecchi meccanici e in seguito elettronici realizzati con lo scopo di intrattenere i giocatori e che consentono una tantum di ottenere vincite in denaro.

Naturalmente bisogna tenere a mente che i produttori di slot mirano ad incassare di più rispetto alle vincite che restituiscono al giocatore: è questo il vero scopo del loro business. Quindi cercate di non dimenticare questo punto essenziale quando decidete di giocare.

Come funzionano le slot da bar

Una volta appurato che le macchinette sono uno strumento volto sì ad intrattenere le persone ma anche una fonte di guadagno per le software house che le sviluppano, occorre capire come le slot da bar funzionino.

Probabilmente qualcuno di voi le avrà provate almeno una volta nella vita ed è a conoscenza del fatto che per giocare con le macchinette, bisogna semplicemente introdurre del denaro per effettuare la scommessa e premere un pulsante per avviare il gioco. Questo per ciò che riguarda le azioni che il giocatore deve compiere per giocare e interagire con la slot.

Per quel che concerne invece il meccanismo che sta dietro alle macchinette, queste sono formate da una griglia composta di rulli e righe. Si possono avere diverse tipologie di griglie; le più tradizionali sono 5×3 o 5×4, ma ce ne sono tante altre. Quando si preme il pulsante per avviare il gioco, i rulli che si possono chiamare anche bobine della griglia, cominciano a girare fino ad arrivare ad un punto casuale in cui si fermano.

Ogni macchinetta da bar ha un proprio tema, è ispirata ad un particolare ambiente e di conseguenza presenta i simboli che appartengono a quel determinato contesto. Per vincere alle slot machine da bar quello che bisogna cercare di fare uscire delle combinazioni vincenti, premendo il bottone per avviare lo spin, ossia il giro dei rulli,

Ottenendo una combinazione sui rulli di particolari simboli della slot in particolari posizioni per particolari linee di pagamento, si vincono dei premi in denaro.

Quanto pagano le slot

Immagino che siate estremamente curiosi di conoscere tutto ciò che verte attorno alle vincite e in particolare il valore di quello che vorreste ottenere giocando alle slot da bar. Vediamo insieme quanto pagano le slots.

In gergo si parla di RTP o payout che non è nient’altro che il ritorno al giocatore che una slot restituisce sotto forma di vincita in un certo periodo di tempo. Per legge, il payout delle VideoLottery terrestri deve essere uguale o superiore al 75%, a differenza di quelle online che è nettamente più alto e deve invece essere attorno al 97%. Prima di decidere con quale slot tentare la vostra fortuna vi conviene informarvi sul suo payout in modo da sapere prima se avete alta possibilità di vincita.

Oltre al payout è importante anche conoscere i cicli della slot ossia la media dei turni o mani che una slot impiega a restituire il suo payout. Facciamo un esempio per capire meglio: poniamo che il ciclo di una slot sia di 40.000; questo significa che una volta i 40.000 turni, la macchinetta dovrà restituire il 75% (se è questo il suo payout) del denaro che ha incassato dai giocatori. Una volta che il ciclo è terminato, ricomincerà un nuovo ciclo al fine di rispettare la percentuale di RTP prefissata.

Esistono dei trucchi per vincere alle slot da bar?

In rete sono tantissimi i siti Web che parlano di miracolosi trucchi per sbancare le slot da bar. Saranno validi? Come fare per sapere se funzionano senza giocarsi lo stipendio a forza di provare?

Ciò che troverete su Internet non è nulla di scientificamente dimostrato, ma sono testimonianze lasciate da altri giocatori che si basano naturalmente sulla propria esperienza di gioco. Quindi il nostro disinteressato consiglio è quello di non prendere quello che vi ritroverete a leggere come oro colato, ma attivate il vostro senso critico e prendeteli “con le pinze”.

Cosa occorre sapere se volete sbancare le slot da bar

I trucchi per vincere alle slot da bar si possono definire invece tattiche o strategie da adottare quando interagite con una macchinetta. Soprattutto alcuni trucchi che troverete in Internet potranno essere validi per un determinato gioco e non per un altro, quindi tenete anche presente questo e non credete a tutto ciò che leggete.

Potrà anche capitarvi di imbattervi in siti che a forza di farvi provare, effettuando una scommessa dopo l’altra, finiranno col far arricchire la macchinetta e non voi.

Vincere alle slot da bar: trucco del rumore del gettone

Uno dei trucchi più diffusi per vincere alle slot da bar sembra essere quello del rumore del gettone secondo cui bisogna cercare di ascoltare il rumore della moneta, nel momento in cui viene introdotta nella macchinetta per effettuare la scommessa. Da come cade la moneta, il giocatore esperto può capire se la slot sia piena o vuota. Una volta intuito se la macchinetta è piena di soldi, occorre decidere se continuare a giocare sperando arrivi la vincita da capogiro, oppure aspettare che altri giocatori con le loro scommesse ricarichino la macchinetta.

Trucco che funziona sempre: giocare sempre con la testa

Siamo ormai giunti al termine del nostro articolo e un consiglio che ci sentiamo di darvi per quando deciderete di giocare ad una slot machine da bar è quello di giocare per divertirvi e soprattutto giocate con la testa.

Fa comodo a tutti vincere facile e magari ottenere una bella somma con una puntata minima! Ma sappiate che la maggior parte delle vincite che otterrete sarà direttamente proporzionale alla vostra puntata, quindi se effettuate una scommessa di tot centesimi, riceverete una vincita di tot centesimi x8. Le vincite che cambiano la vita da un giorno all’altro non sono impossibili, ma più difficili e non è sicuramente scommettendo tutto il vostro conto in banca che riuscirete ad ottenerla.

Stabilite a priori quanti soldi e quante partite oppure quanto tempo volete investire nel gioco delle slot da bar e una volta terminato, uscite dalla sala e fate altro. Se riuscite a vincere godete il vostro premio, ve lo siete meritati! Altrimenti smettete e provate in un altro momento quando la Dea bendata sarà dalla vostra parte!

Ricevi 120€ SENZA DEPOSITO!
 

In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione.

Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy

Grazie!

Non dimenticare di controllare la mail per confermare la tua iscrizione e ricevere il bonus!