Promotion image
Come attirare la fortuna al gioco

Come attirare la fortuna al gioco

Esperta in Digital Marketing
Esperta in Digital Marketing
14 Febbraio 2022
Superstizioni gioco

Molti giocatori del casinò (sia esso online o terrestre) si domandano se esistano davvero riti, parole, amuleti per attirare una vincita o in generale come attirare la fortuna al gioco. In questo articolo cercheremo di analizzare se esista davvero una relazione fra scaramanzia e fortuna e quali siano le azioni o i portafortuna più efficaci in Italia e all’estero.

Esistono davvero cose che portano fortuna/sfortuna?

“Non sono superstizioso perché porta male”. Un noto attore italiano ha risposto così alla domanda di un giornalista che gli chiedeva se fosse scaramantico o meno. La sua risposta è una perfetta sintesi delle credenze italiane e di quanto ci si affidi spesso a oggetti o riti che si pensa possano essere un aiuto per conquistare la Dea Bendata e avere la sua attenzione. 

Ognuno di noi ha il proprio amuleto o gesto scaramantico. Gli italiani hanno una tradizione che ha radici antiche e ben salde nelle credenze popolari. Il lotto e la tombola con la loro simbologia ne sono un valido esempio. Ma non siamo i soli creduloni; basti pensare agli antichi egizi che sulla scaramanzia hanno creato un intero impero! I faraoni si affidavano a indovini e sacerdoti per allontanare il maligno e per accattivare la benevolenza degli spiriti dell’aldilà. 

Come attirare la fortuna al gioco con oggetti e numeri che portano fortuna

Finora ci siamo concentrati solo su cosa evitare e che portano sfortuna, ma ci sono anche tanti numeri, gesti e riti ideati per portare fortuna. 

Cominciamo con l’indossare qualcosa di rosso. Il rosso è indice di potenza, di forza, di determinazione e quindi consente di spaventare le negatività che si terranno alla larga. Le credenze legate a questo colore trovano conferme un pò ovunque nel mondo, da Oriente a Occidente, senza distinzioni. Per tutti è simbolo di positività e di contrasto alla sventura.

Alcuni animali hanno una simbologia antica positiva, come l’elefante con la proboscide in sù o la rana. Nel primo caso il rimando è al dio indù Ganesh, le cui sembianze erano quelle di un elefante, e che è noto per essere un dio saggio e risolutore di problemi. Nel caso della rana, invece, i cinesi le affidano poteri di attrazione di positività. Non è difficile trovare nascosto nei portafogli di uomini indiani o cinesi immagini di questi due animali. Tenerli dove notoriamente si mettono i soldi non può che portare bene.

Le credenze sono tante e dure a morire. Ma noi italiani ne abbiamo una che le batte tutte e che ci accomuna tutti, da nord a sud, dal mare alla montagna: il cornetto! Iniziamo col dire che deve essere rigorosamente di colore rosso fuoco. Alcuni lo tengono nascosto, altri lo espongono come fosse un trofeo. L’importante che ci sia stato regalato e ci sia stato riposto nella nostra mano sinistra. Si tratta di una credenza che ha origini antiche e risale addirittura al 3500 a.C., quando i contadini erano soliti appendere fuori dalla propria porta di casa le corna degli animali, come simbolo di fortuna, fertilità e benevolenza. Emblema immutato nel tempo e valido oggi come allora. 

Numeri che portano fortuna: il porta fortuna per eccellenza è il 13

Il numero su cui si concentrano le più grandi speranze degli italiani è il numero 13. La commistione del numero 1 (il solo, il tutto) con il numero 3 (numero perfetto) danno già da soli l’idea di quanto sia importante e di buon auspicio. Ma questa non è la sua caratteristica principale. Il numero 13 per gli italiani è legato alla figura di Sant’Antonio che si ritiene sia nato il giorno 13 e che rappresenta una delle figure più apprezzate del panorama religioso, essendo un esempio di vita, una fonte di ispirazione, un virtuoso e per questo una guida. La sua vita è la massima espressione di bontà e di generosità, pertanto il numero associato alla sua figura non può essere da meno. Rappresenta infatti la rinascita ed il cambiamento, e, quindi, è portatore di fortuna. 

Altri numeri che portano fortuna 

Nel mondo occidentale spesso i numeri si identificano come fortunati se richiamano a simboli o eventi di carattere religioso. Universalmente il numero 3 è indice di perfezione, perché riferito alla Trinità divina. Ma anche il numero 8 ha parecchi estimatori, soprattutto in Oriente. La sua forma ricorda il segno dell’infinito ed in Cina il suo essere portafortuna ha fatto sì che perfino le Olimpiadi del 2008 iniziassero l’8/08 alle ore 8! In occidente, il numero 8 è associato nientemeno che alla Madonna, massima espressione di bontà e misericordia.

Nel mondo dei casinò, soprattutto nel panorama delle slot, ha particolare importanza il numero 7. Non a caso il numero 7 (solitamente di colore rosso) è spesso uno dei simboli delle slot, in particolare delle più tradizionali e classiche. 

Altri portafortuna per attirare la fortuna al gioco

Fino ad ora abbiamo considerato amuleti e portafortuna legati principalmente al mondo del gioco. In realtà gli amuleti ed i portafortuna in genere sono moltissimi, di varia natura e possono riferirsi a diversi momenti della vita di ognuno. Si passa dai quadrifoglio al ferro di cavallo, dalla coccinella rossa alla zampa di coniglio. Alcuni di questi hanno un particolare seguito a seconda della propria cultura e provenienza.

In Nord Europa, alla cultura vichinga è legata la credenza secondo la quale porre una ghianda vicino alle finestre delle proprie abitazioni terrebbe lontani i fulmini e le disgrazie. In America, gli indiani d’America costruivano un Acchiappasogni ogni volta che nasceva un nuovo membro nella tribù. Questo gli avrebbe tenuto lontano gli spiriti cattivi e la negatività, intrappolandola nell’acchiappasogni, il quale il mattino seguente avrebbe simbolicamente portato il sole nell’animo dell’interessato. 

Negli ultimi anni è frequente l’abitudine di regalare un gufo, simbolo di saggezza, di intelligenza e di valori positivi. Solitamente viene donato a coloro che stanno affrontando un periodo difficile o che devono fare delle scelte importanti affinché l’arguzia e l’intuizione del rapace possano aiutarlo nelle sue scelte.

Se state cercando di attirare la fortuna al gioco, evitate:

I rituali messi in campo dai giocatori sono davvero molti. Innanzitutto cominciamo col dire che contare i soldi da investire nel gioco in pubblico, facendosi vedere dagli altri giocatori è da evitare. Si sa: gli sguardi indiscreti e soprattutto invidiosi degli altri non sono mai fini a se stessi. Ma anche la generosità è da eludere, quindi astenersi dal prestare denaro ad altri giocatori. 

Avete mai notato che i giocatori di dadi tengono le mani sempre sotto al tavolo? Perchè? Semplice, le mani del giocatore non devono toccare i dadi, nemmeno in modo accidentale, quindi meglio tener lontane le tentazioni. É però consigliato soffiare sui dadi per stimolare l’uscita dei numeri fortunati. Ma la superstizione al gioco prende in considerazione anche la postura che si deve avere mentre si gioca, quindi meglio sedersi in modo rilassato, ma composto. Sedersi con le gambe incrociate pare tenga lontane le vibrazioni positive. Si tratta di un atteggiamento di chiusura, anche e soprattutto nei confronti della fortuna, che quindi si terrà alla larga da noi. 

Siamo solo spettatori? Allora non avviciniamoci ad un giocatore augurandogli “Buona fortuna”. Molto meglio dire “in bocca al lupo”, o astenersi dal profferir parola. Evitiamo anche di toccargli le spalle, perchè  potremmo essere accusati di avergli tolto la fortuna… 

Come si può notare, i riti propiziatori sono i più disparati. Tutti sperano di trovare il tocco magico in grado di garantire la felicità o la ricchezza. Iniziamo con l’analizzare quali credenze si celino dietro ai numeri…

Numeri sfortunati nel mondo 

Un vecchio proverbio cita: “paese che vai, usanza che trovi”; in effetti a seconda del paese i cui ci si trova i numeri assumono una diversa simbologia.

Spesso eventi catastrofici influenzano le credenze popolari che associano un numero ad aspetti negativi. In India molti eventi calamitosi come terremoti o tsunami sono avvenuti il giorno 26. Non è difficile quindi comprendere perchè per gli indiani il numero 26 sia un numero sfortunato. In America, invece, il numero 11 è un numero associato alla negatività in quanto richiama alla mente gli attentati alle torri gemelle dell’11 settembre 2001. Stessa sorte tocca anche alla banconota statunitense da 20 dollari che, ripiegata in modo particolare, ripropone l’immagine di due ipotetiche torri in fumo. Ma anche il numero 50 per gli americani non è positivo. Il riferimento, in questo caso, è al biglietto da 50 dollari che la malavita organizzata poneva nelle tasche delle proprie vittime prima di seppellirle nel deserto. 

Anche in estremo oriente ci sono numeri che è meglio non pronunciare. In questo caso infatti la superstizione è legata proprio all’aspetto fonetico. In Cina il numero 4 ricorda la parola morte. Parallelamente in Giappone il numero 9 ha un suono che ricorda il dolore, la sofferenza. 

Insomma in quanto a superstizioni ognuno ha i propri rituali e le proprie credenze, determinate da situazioni ed eventi territoriali.

Numeri sfortunati in Italia 

Ed in Italia? Quali sono i numeri sfortunati? Sicuramente il numero della sfortuna per eccellenza è il 17. Perfino la famosa smorfia napoletana apostrofa il numero 17 come “la disgazia”.

Le origini di questa credenza sono antichissime e sono relative ad episodi importanti della religione cattolica, ma anche storici, dell’epoca romana. Per gli antichi romani 17 si scrive XVII. Anagrammandolo diventa VIXI, che significa ho vissuto, quindi sono morto. Il giorno 17 ebbe inizio il Diluvio Universale, quindi l’evento in assoluto più catastrofico di sempre. In Italia il numero 17 è ancora più nefasto se associato al giorno del venerdì; giorno in cui è avvenuta la morte di Gesù.

Un evento che sia programmato per il giorno 17 prevede una particolare ansia, ma se dovesse esserci anche la coincidenza con il venerdì, potrebbe esserci una vera e propria sindrome paurosa che prende il nome di Eptacaidecafobia. Scienza? studida superstizione? chissà… in generale però, episodi stabiliti per un venerdì 17 si tende a rinviarli ad altra data; non si sa mai… nel dubbio meglio non rischiare…

Come attirare la fortuna al gioco con le offerte casinò

Come abbiamo visto la superstizione e le credenze sono moltissime. Alcune in contrasto una con l’altra, altre in totale sintonia. Scaturiscono spesso da leggende antiche o religiose e pertanto difficili da scardinare. Ognuno è libero di crederci o meno, ma ricordate che sono pur sempre superstizioni, quindi non vi è niente di sperimentato o universalmente vero. Sono scaramanzie e come tali devono essere trattate. Il nostro consiglio è quello di giocare con operatori seri ed affidabili, di valutare le offerte, di testare i giochi in modalità demo prima di investire i vostri soldi, di limitare i rischi e di fissarvi un badget assolutamente da non sforare e di guardare sempre le offerte proposte dai vari casinò on line.

Esistono tante offerte che permettono di avere più FreeSpins gratuiti o una maggiorazione del deposito, e quindi più chance di gioco e quindi anche più possibilità per attirare la fortuna al gioco. Ecco qui la nostra lista delle offerte consigliate per ottenere qualche giro in più:

Giocate pure stringendo nella mano il vostro personale portafortuna o incrociando le dita, l’importante è che giochiate in modo consapevole e respondabile. A noi non resta che dire: In bocca al lupo!…

MULTIREGISTRAZIONE

Registrati contemporaneamente su 3+ casino e ottieni tutti i bonus insieme

MULTIREGISTRAZIONE
SLOT DEL MESE di Maggio
Logo del gioco Super Heroes

Super Heroes

Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon
3/5
Gioco Gratis

Prossime notizie

Seleziona il Casino e calcola il bonus
Snai Casino
  • Leovegas
  • PokerStars Casino
  • Vincitù Casino
  • Tombola.it
  • Netbet
  • Sisal Slot e Casino
  • Novibet casino
  • WinCasino
  • Starcasino
  • Lottomatica casino
  • Goldbet Casino
  • OlyBet
  • Starvegas
  • William Hill Casino
  • Casinomania
  • Voglia Di Vincere
  • Fastbet
  • SportItalia Bet
  • FANTASYTEAM
  • Party Poker
  • Planetwin365 Casino
  • Betaland Casino
  • Bestingame Casino
  • Bwin Casino
  • Bbet Casino
  • Codere Casino
  • Betn1 Casino
  • Videoslots
  • Betflag
  • Gioco Digitale
  • Casino.com
  • Eurobet
  • Betclic Casino
  • Unibet
  • Betfair
  • Winga Casino
  • Betway Casino
  • 888 Casino
Percentuale Bonus 100 %
Requisiti di Scommessa 20
00 Soldi Gratis
00 Denaro Totale
00 Importo da Scommettere
VAI BONUS Snai Casino
Un Poker di super offerte per te
700 Free Spins + fino a 2.075€ di Bonus
Popup header image