Menu
  • logo
  • logo
  • Il qioco e vietato ai minori e puo causare
    dipendenza patologica - probabilita di vincita
  • Home
  • News
  • I casino online guardano con interesse all’Africa

I casino online guardano con interesse all’Africa

Marco
logo ice africa

Riuscire a fare una buona pubblicità, per le società che operano nel settore del gaming online, non è poi così semplice. Sia perché la concorrenza si è fatta sempre più folta, sia perché ultimamente sono cambiate le regole proprio in tema di pubblicità dei propri prodotti e delle società in generale. Ecco allora che stanno riuscendo ad attecchire, con sempre maggiore frequenza, le fiere dedicate al gaming, in particolare quello online che rappresenta ormai il presente e non più il futuro.

Ne abbiamo già parlato nelle scorse settimane: le fiere del gaming rappresentano ormai un appuntamento fisso, sia per gli addetti ai lavori che per gli appassionati. Tanto da riuscire a toccare ogni angolo del pianeta, arrivando fino in Africa. Il “continente nero” rappresenta un mercato sempre più florido per il gaming, tanto che in questi giorni si è svolta una nuova edizione di ICE Africa, la fiera più importante di tutto il continente preparata ad hoc dagli organizzatori di ICE Londra, la più importante fiera al mondo!

Africa, nuova frontiera del gioco online

Il Sandton Convention Centre di Johannesburg, in Sud Africa, ha ospitato il 2 e 3 ottobre scorsi la nuova fiera dedicata a un settore che ormai si sta facendo largo in maniera netta anche in Africa. Bisogna dire che è ormai diventata una missione per gli addetti ai lavori, quella di espandere il proprio potere e il proprio commercio anche in territori che, almeno in teoria, non sono ancora stati battuti.

Vuoi per una questione di convenzione, visto che raramente l’Africa viene vista come un terreno fertile per far attecchire il gaming online. Vuoi perché nel frattempo alcune frontiere, come ad esempio Asia e Oceania, stanno vivendo un vero e proprio boom in questo settore. Ma alla fine, la lungimiranza da parte degli operatori ha fatto sì che anche questo continente fosse visto come una nuova frontiera da attraversare e da scoprire.

E stando al successo che ha ottenuto nei suoi due giorni la convention sudaficana, possiamo dire che l’Africa ha risposto alla grande. Sono state ben 75 le società che hanno ottenuto il proprio stand, con alcuni nomi come

che rappresentano realtà ben implementate ma soprattutto marchi che puntano a una forte crescita futura del proprio naming in questa realtà, puntando sulla crescita dell’interesse da parte di giocatori e operatori in Africa.

Ricordiamo che il marchio Merkur è radicato come produttore di giochi e come operatore in Europa e in Italia con il marchio Merkur Win, casino AAMS la cui offerta bonus viene promossa appieno dal nostro team di esperti.

Merkur Win logo
BONUS SENZA DEPOSITO 30€
Bonus di benvenuto 200% fino a 1000€
Bonus Merkur Win

Scommesse e casinò al centro dell’interesse

Si è trattato di un evento di grande rilevanza, e non solo per il continente africano. Di certo, portare il mercato del gaming in un territorio che non ha di certo una grande tradizione ha fatto notizia, e il fatto che ci fossero tanti operatori pronti a mostrare il proprio marchio è stata una bella pubblicità. Tanto che si è registrato anche un certo coinvolgimento da parte degli Stati africani, visto che l’85% ha preso parte ad ICE Africa.

E anche l’interesse degli appassionati che hanno visitato gli stand di ICE Africa si è rivelato crescente anno dopo anno. Non mancano, ovviamente, le discipline del gaming che vanno per la maggiore rispetto ad altre. Stando a un sondaggio presente sul sito ufficiale della convention, infatti:

  • le scommesse sportive vengono piazzate dal 64% degli intervistati;
  • il 56% di essi ha dimostrato passione e dimestichezza per il casino in generale.

Un po’ meno praticate altre discipline che rientrano nella grande famiglia del gaming online:

  • le lotterie vengono giocate dal 31% degli appassionati che hanno affollati ICE Africa;
  • il bingo è un altro gioco poco praticato e apprezzato, visto che solo il 23% dei partecipanti ha ammesso di giocarci;
  • il poker è praticato, infine, appena dal 19% degli intervistati.

A prescindere da questi numeri, per chi opera nel settore del gaming, il fatto di poter trovare tanto spazio e soprattutto collaborazione in Africa è un risultato di spessore.

Prossime notizie

Happy Hour Starvegas Casino

Promozione Starvegas: Happy Hour

25 Settembre 2019

Hai voglia di rilassarti e divertirti dopo una lunga settimana di lavoro? Con l’Happy Hour di Starvegas hai la possibilità di ricevere bonus gratuiti tutti…

CasinoBeats Summit Londra

CasinoBeats Summit Londra

18 Settembre 2019

Tornano a riunirsi a Londra i più grandi esponenti del magico mondo del casino online. Stiamo parlando del CasinoBeats Summit, la conferenza che si tiene…

Superstizione nel gioco da casino

Gioco d’azzardo e superstizione

28 Agosto 2019

Quando andiamo a giocare in un casino, o semplicemente ci riuniamo con gli amici per una partita a poker o per piazzare una scommessa sportiva,…

TORNA SU

Registrati per ricevere informazioni interessanti

gold
In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione
Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy
Iscrizione

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando "Ho Capito" acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più